Ravioloni stracciatella di burrata, broccolo romanesco, pomodori secchi e bottarga di muggine

Luca Rossanino

Ricetta a cura di Luca Rossanino

Ingredienti per 4 persone:

  • ravioloni stracciatella di burrata 440 g
  • broccolo romanesco 500 g
  • bottarga di muggine QB
  • pomodori secchi 4 pz
  • scalogno Β½
  • aglio 1 spicchio
  • peperoncino QB
  • olio EVO 50g
  • sale,pepe QB

Procedimento

Pulire,lavare e tagliare il broccolo tenendo da parte le punte piΓΉ belle.

Far rosolare lo scalogno tagliato a julienne,aggiungere il broccolo tagliato,far insaporire e coprire con acqua fredda.Regolare di sale e pepe e far cuocere per circa 10 min.

A cottura ultimata frullare per ottenere una crema liscia ed omogenea e tenere in caldo.

A parte far rosolare in padella lo spicchio d’aglio ed il peperoncino con l’olio aggiungere le punte del broccolo leggermente sbollentate,far insaporire e far saltare i Ravioloni cotti precedentemente in acqua bollente salata.

Mettere sul fondo del piatto la crema di broccolo, adagiarvi i ravioloni e guarnire con le punte del broccolo, i pomodori secchi tagliati a pezzetti, la bottarga di muggine a julienne e servire.

Lo chef

Nato ad Asti ma da ormai piΓΉ di 30 anni vivo in Liguria dove dopo anni di gavetta ed esperienza sono arrivato ad essere lo chef dell’ Hotel Boncardo**** di Finale Ligure,una struttura rinomata e storica nata a Finale nel 1908.