Tondelli al limone

Ricetta tondelli al limone

Geometrie profumate in tavola

Il profumo aspro dei limoni si miscela perfettamente con i nostri tondelli freschi. Un matrimonio riuscito che ti fa innamorare di questa pasta ad ogni boccone. Sapore fresco e curioso. I tondelli vanno conditi in maniera semplice. Ti consigliamo una salsa di julienne di foglie di menta rosolata con burro spumeggiante. Puoi raccogliere le tue erbette personalmente, in primavera.

Disponi i tondelli su un canovaccio, apprezza il loro profumo all’aria. Belli da vedere. Belli da assaporare.

Ingredienti

  • foglie di menta fresca
  • erbette aromatiche
  • burro leggero
  • sale qp

Perché proprio la menta? Perché è una pianta molto profumata dall’aroma intenso. Le varietà sono tante e l’odore cambia a seconda della tua scelta.

Preparazione

Disponi in un mixer un bel ciuffo di menta fresca. Aggiungi qualche erbetta aromatica che si sposi bene con la menta, senza coprirne troppo il profumo, magari una piccola manciata di prezzemolo o basilico. Aggiungi olio evo e rendi il tutto cremoso. Il tuo condimento è servito.

Piccola variante

Decidi il tipo di menta che preferisci, ma il nostro suggerimento è di optare per la spicata o menta verde, una delle più comuni in ambito culinario. Per intenderci, è possibile che tu l’abbia assaggiata bevendo un mojito… e speriamo fatto bene!  

Un consiglio in più

Se preferisci un tocco più ricco, seleziona un burro corposo, magari allo yogurt o un tipo di menta con un profumo più intenso, come la piperita, ma fai attenzione ad usarla con parsimonia perché contiene maggior quantità di mentolo. Nell’uso del mixer, evita di surriscaldare le erbette.

Ora servi in tavola i tuoi tondelli al limone e inebriati col profumo della primavera portata nel tuo piatto!

Buon appetito.

.- Vai al prodotto